La depressione colpisce più le donne che gli uomini. Ecco perché

la depressione colpisce pi le donne

la depressione colpisce più le donne

I disturbi depressivi cominciano ad apparire dopo la pubertà e durano negli anni fertili, per poi essere diagnosticati con una depressione unipolare
La definizione di depressione è paragonata ad un disturbo dell’umore. Sia in medicina che in psicologia, uomini e donne si differenziano nella predisposizione a certe malattie. Le donne sono più vulnerabili a certe patologie, come disfunzioni della tiroide, disturbi dello spetto reumatoide, il lupus eritematoso sistemico, la polimialgia reumatica e i disturbi legati all’emicrania, e di conseguenza più a rischio per disturbi alimentari e depressione. Gli uomini rischiano molto di più di sviluppare disturbi del sistema cardiovascolare e alcolismo.

Quando si iniziano ad avere episodi depressivi?

I disturbi depressivi cominciano ad apparire dopo la pubertà e durano negli anni fertili, per poi essere diagnosticati con una depressione unipolare, ma possiamo dire che la depressione in generale mette a disagio sia uomini che donne.
La depressione per essere diagnosticata deve presentare uno di questi sintomi: umore depresso, marcata diminuzione di interesse o piacere, aumento o diminuzione improvviso dell’appetito, insonnia o iperinsonnia, ridotta capacità di concentrarsi, pensieri ricorrenti di morte o suicidio.
Il sintomo soggettivo prevalente è la sensazione di essere inutile, negativo o continuamente colpevole che può arrivare fino ad odiarsi.

Le cause della depressione

Le cause della malattia possono essere molteplici e variare da persona a persona: ereditarietà, ambiente sociale, relazioni affettive precoci, lutti familiari, problemi di lavoro, etc.
Poi gli studi hanno scoperto due cause principali: il fattore biologico, significa avere una predisposizione genetica versa questa malattia, e il fattore psicologico, per cui le esperienze possono portare ad una maggiore vulnerabilità acquisita alla malattia.
Altra causa può essere un evento stressante, tipo un lutto, la fine di una relazione, la perdita di un lavoro.

Come guarire la depressione?

La Terapia Cognitivo Comportamentale, ha dimostrato una buona efficacia sia sui sintomi acuti che sulla ricorrenza, a volte a questa vengono associati farmaci antidepressivi o ai regolatori dell’umore.

(dal sito notizieora.it)

Seguici                    e condividi 

La depressione colpisce più le donne che gli uomini. Ecco perchéultima modifica: 2019-10-27T16:50:07+01:00da giornoenottenew
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento