Il giudice che fa tagliare le corde vocali ai cani che abbaiano troppo

 
La decisione del tribunale dell’Oregon dopo la denuncia di alcuni vicini, infastiditi dai continui latrati di un gruppo di mastini tibetani di un allevamento.
Se i cani del vicino disturbano, è possibile far loro recidere le corde vocali. La sentenza choc è stata emanata dalla Corte d’Appello dell’Oregon, negli Stati Uniti, in seguito alle lamentele ricevute da alcuni abitanti del quartiere. L’organismo – scrive il Washington Post – ha ordinato a una coppia di allevatori di cani di «operarli per tagliare loro le corde vocali, dato il continuo abbaiare dei giganteschi mastini tibetani, pratica molesta». La sentenza, evidenzia il Wp, è l’ultimo sviluppo di una lunga guerra legale iniziata nel 2002 quando Karen Szewc e John Updegaff iniziarono ad allevare «grandi cani pelosi usati originariamente per proteggere le pecore, a Rouge River, in Oregon». Gli animali, però, sono stati spesso … continua a leggere
LEGGI L’ARTICOLO COMPLETO SU SMARTPHONE:
E SEGUICI SUI SOCIAL:
                  

Collabora con noi e guadagna condividendo questo articolo

 

Il giudice che fa tagliare le corde vocali ai cani che abbaiano troppoultima modifica: 2017-09-08T20:06:51+00:00da giornoenottenew
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento